Medical Biotechnologies

Corso di Laurea
In aula
2 anni
Conosci il prezzo

Descrizione

I laureati magistrali in Biotecnologie Mediche dovranno possedere buone conoscenze sulla morfologia e le funzioni dell'organismo umano, possedere conoscenze di base sulla clinica delle più rilevanti patologie umane, conoscere i fondamenti dei processi patologici d'interesse umano, con riferimento ai loro meccanismi patogenetici cellulari e molecolari, conoscere e saper utilizzare le principali metodologie che caratterizzano le biotecnologie molecolari e cellulari anche ai fini della prevenzione, diagnostica e terapia delle malattie dell' uomo, conoscere e sapere utilizzare le metodologie in ambito cellulare e molecolare delle biotecnologie anche per la riproduzione umana in campo clinico e sperimentale, conoscere le situazioni patologiche congenite o acquisite nelle quali sia possibile intervenire con un approccio biotecnologico, saper riconoscere (anche attraverso specifiche indagini diagnostiche) le interazioni tra microrganismi estranei ed organismi umani; essere in grado di applicare le conoscenze biotecnologiche nella diagnosi e terapia delle malattie oncologiche; conoscere e saper utilizzare le principali metodologie che caratterizzano le biotecnologie molecolari e cellulari anche ai fini dello studio di farmaci, biofarmaci, diagnostici, vaccini, a scopo terapeutico; possedere la capacità di disegnare e applicare, d'intesa con il laureato specialista in Medicina e Chirurgia, strategie diagnostiche e terapeutiche a base biotecnologica negli ambiti di competenza.

Poiché il corso si svolgerà interamente in lingua inglese, i laureati magistrali dovranno inoltre possedere un'ottima conoscenza di questa lingua, sia parlata che scritta.

Il CdL Magistrale in Biotecnologie Mediche è articolato in 120 crediti formativi, da acquisire nel corso di quattro semestri. I settori scientifico disciplinari su cui si fonda la preparazione scientifica di base.

Requisiti

Per quanto riguarda le conoscenze richieste per l'accesso e i requisiti curriculari si rinvia al Regolamento didattico del CdL Magistrale in Biotecnologie Mediche dove sono altresì indicate le modalità di verifica della preparazione personale dello studente. Titolo di Scuola Superiore e Laurea di Primo Livello; Titolo di Scuola Superiore e Laurea; Titolo straniero

Metodologia

Lezioni in aula; Seminari; Laboratori; Workshop

Lingue in cui è impartito

Interamente in Inglese

Titolo ottenuto

Laurea (II Livello) in Medical Biotechnologies

Esercitazioni

Si

Prospettive di lavoro

Gli sbocchi occupazionali previsti per il laureato magistrale in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche sono individuabili in: strutture del Sistema Sanitario Nazionale, aziende ospedaliere e laboratori specializzati pubblici e privati; università e altri enti di ricerca pubblici e privati; industria biotecnologica, diagnostica e farmaceutica; centri di servizi biotecnologici; enti preposti alla elaborazione di normative sanitarie e brevettuali nel settore delle biotecnologie. Sbocchi professionali (ATECO 2007): 72.11; 86 I laureati magistrali potranno operare nell'industria orientata alla tutela della salute umana (in particolare, nei settori farmaceutico, diagnostico, cosmetico e dei biomateriali), tramite prodotti e servizi avanzati; nei laboratori di analisi chimico-biotecnologiche e biologico-molecolari (Classificazione delle attività economiche, ATECO2002: N 85.14.1 Laboratori di analisi cliniche, igiene e profilassi); come consulenti in settori specifici delle biotecnologie

Tipo di valutazione

La prova finale consisterà in un elaborato scritto, in lingua inglese, che costituirà il risultato degli studi e delle ricerche condotti nel corso dell'ultimo anno del corso di studi.
Medical Biotechnologies
Università degli Studi di Siena
Campus e sedi: Università degli Studi di Siena
Università degli Studi di Siena
Via Banchi di Sotto, 55 53100 Siena
Corsi più popolari
X