Progetto Erasmus: consigli utili per la partenza

Redazione di Educaweb.it
20/06/2016

Sei stato selezionato per partecipare al progetto Erasmus, ma hai dubbi sulla documentazione da preparare e non sai come scegliere il miglior alloggio. Segui i nostri i consigli!
Documentazione personale necessaria per gli studi all'estero


Questi sono i due principali documenti che non possono mancare, se vuoi studiare all'estero:

•    Passaporto: nonostante per la maggior parte dei Paesi Europei sia sufficiente il Documento d'Identità personale, è raccomandabile assicurarsi che il proprio passaporto sia in regola.

•    Visa: innanzitutto dobbiamo capire se per l'Istituto scelto sia obbligatorio averla. Questo dipende spesso da fattori come l'età o la nazionalità. Nel caso fosse necessario averlo, prepararti con largo anticipo; devi tener conto, infatti, che ci sarà da compilare un elevato numero di documenti e non è detto che ti venga concessa subito. Nel caso non accadesse alla prima richiesta, non disperare: in alcuni casi puoi fare ricorso.

•    Permesso di residenza: in alcuni Paesi, se decidi di trasferirti per più di tre mesi, hai necessità di un permesso. Dovrai sottoscriverlo quando arriverai nel Paese in questione, ma puoi reperire informazioni già qualche mese prima, soprattutto in merito a quali documenti ti saranno richiesti. 

•    Assicurazione medica: è molto importante averne una; altrimenti, in caso di problemi di salute, ci saranno diverse procedure e anche il costo delle cure mediche potrà essere elevato. Scopri che tipo di assicurazione sanitaria è obbligatoria e verifica se la Tessera Sanitaria sia utile in tali casi.

Come trovare un alloggio

Un altro argomento fondamentale, che spesso crea ansie agli studenti è come trovare un alloggio nel Paese ospitante. Una posizione sbagliata, infatti, può influire negativamente sulla tua esperienza.
Perché non sia così, devi iniziare la ricerca per tempo, approfittando dei vari Siti Web disponibili.

Alcuni degli aspetti principali da non sottovalutare sono:

•    Sicurezza: è importante che tu sappia se ci siano (e quali siano) zone poco raccomandabili e che le eviti.

•    Prezzo: Controlla bene le diverse offerte. Ci sono tante Pagine sul Web che ti agevolano nella scelta dell'alloggio. Ovviamente devi essere previdente e valutare che i dati siano veritieri, valutare attentamente le condizioni della casa e del contratto.

•    Vicinanza all'istituto in cui studierai: è importante che si via vicino o comunque ben collegato alla struttura, considerando il fatto che dovrai raggiungerla quotidianamente per seguire le lezioni.

•    Solo o con coinquilini/e: valuta le tue preferenze, ma considera che vivere con persone che parlano la lingua del Paese ospitante ti permetterà di utilizzarla più spesso e, conseguentemente, di impararla con estrema facilità.

Visita Educaweb.it per essere sempre aggiornato sul mondo della formazione!
Categorie
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo