“ Professione web designer: intervista a Marco Bottarel ”

07/12/2017

Web designer veneto, specializzato nello sviluppo di progetti di grafica. Marco acquisisce la sua competenza professionale nelle aule della Scuola internazionale di Comics dove non solo si cimenta nell'animazione 3D ma elabora progetti di logografia e immagine coordinata.

Grazie al suo stile e la sua indiscutibile capacità grafica nonché voce autorevole nel web design, Marco è responsabile del comparto web e graphic design dell'agenzia di comunicazione Allumeuse.
 
Diventare web designer è una strada non facile da intraprendere per via dell' iter di studi e dei continui aggiornamenti legati al mondo del web.
Ci racconti quali sono stati gli step scolastici e di formazione che hai affrontato per esercitare questa professione?
 
Di fondamentale importanza per la mia formazione è stato il corso di web design ad altissima specializzazione a cui mi sono affidato all'inizio della mia carriera. Mi ha fornito le basi tecniche per non perdermi in una realtà lavorativa in continua trasformazione. Un grande ruolo lo hanno anche svolto gli anni passati alla NEMO Accademy, dove ho sviluppato la parte più creativa delle mie competenze, affinando il disegno e le tecniche di grafica digitale. Per il resto sono l'esperienza e il continuo interesse ad aggiornarsi che rendono qualcuno un professionista di successo in questo campo.
 
Quali sono, secondo te, le aree di attività a cui un aspirante web designer deve guardare in prospettiva per specializzarsi e avere maggiori possibilità di impiego?
 
Esistono diversi tipi di siti internet che variano rispetto alla committenza e ai requisiti richiesti. Sicuramente i siti internet per la vendita online sono quelli che più continueranno ad essere utilizzati, visto che ormai ognuno di noi è abituato ad acquistare con un semplice click; inoltre sono anche i più redditizi.
 
 
Quali consigli ti sentiresti di dare ad un giovane che decidesse come te di percorrere questa strada? Quanto sono importanti formazione e aggiornamento?
 
Non smettere mai di voler imparare. Se nella vita non ci si può quasi mai considerare arrivati, in una realtà come quella del web questa ipotesi è da escludere totalmente.  In un mondo digitale in perpetuo cambiamento l'aggiornamento continuo è fondamentale per proporre sempre contenuti contemporanei e all'avanguardia. Per dare un esempio di quanto in fretta cambino le cose quando si parla di web dico solo che durante l'ultima lezione del mio corso di formazione, durato solo pochi mesi, hanno trattato delle innovazioni avvenute in quel piccolo lasso di tempo. Per essere un web designer competente stare al passo con le tecnologie è indispensabile.
 
 
Quali sono secondo te le caratteristiche che si devono avere per poter svolgere al meglio questa professione e quale ritieni sia la parte più stimolante di questo lavoro?
 
 
Penso che una delle qualità fondamentali sia la creatività, la capacità di pensare fuori dagli schemi e proporre soluzioni alternative e realizzarle in modo semplice e intuitivo per l'utente. Anche l'empatia e la propensione a capire le esigenze dei propri clienti sono molto importanti, un rapporto di continuo feedback è essenziale per dare al cliente esattamente ciò di cui ha bisogno.
Nella mia personale esperienza la parte più stimolante del mio lavoro sono le persone con cui vengo in contatto, che sono delle più disparate: artisti, imprenditori, ristoratori, fotografi, stilisti. Il mondo del web attraversa ogni ambito e venire a contatto con persone così diverse è affascinante.
 
Non tutti sanno che Marco Bottarel… (continua per Noi questa affermazione)
 
Non tutti sanno che Marco Bottarel… è un grande appassionato di animazione, specialmente quella giapponese e nel tempo libero si diletta a fare delle illustrazioni.
 
 
 
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo