Il video curriculum - un passo in avanti per raccontare quello che sai fare in modo efficace

Martina Medori
11/04/2018

Vuoi entrare una volta per tutte nel mondo del lavoro? Realizza il tuo video curriculum
Cercare e soprattutto trovare un'occupazione, si sa, richiede la capacità di far notare le proprie abilità professionali, i propri pregi e i propri valorizzabili difetti.
La prima carta da giocare è avere un buon curriculum che descriva il candidato nel modo migliore.
Oggi, l'uso di internet in ogni ambito della vita quotidiana ha invaso la nostra società e ci "costringe" ad utilizzarlo, sia nella sfera privata sia in quella professionale. Chiunque ormai racconta la propria vita sui social network e pubblica video su YouTube per ritagliarsi uno spazio di notorietà nel mondo. Sia persone che aziende promuovono la propria attività tramite il web, lo strumento che facilita la comunicazione e garantisce un'efficace pubblicità oltre le distanze, in un mondo sempre più in movimento. 

A completare il quadro, arriva dagli Stati Uniti il Video Curriculum che svolge una funzione a metà tra il tradizionale colloquio di lavoro (per il quale  solitamente si viene contattati) e il classico curriculum su carta. Il video CV, ormai sempre più richiesto, può essere infatti inviato in allegato, come candidatura spontanea, in aggiunta al CV tradizionale, oppure riportato come link cliccabile ad un video già caricato su YouTube.

Ma come si realizza il video cv? Quali sono i passi da seguire e gli accorgimenti da adottare?

Prima di tutto basta dotarsi della webcam di un computer di casa o di un bastone per selfie da applicare allo smarphone e  scegliere uno sfondo semplice.
Dopo di che si procede come nel caso di un curriculum tradizionale, il video deve essere infatti piuttosto breve (durata massima 2 minuti e 30 secondi), conciso, ma deve spiegare in maniera dettagliata il percorso formativo, le esperienze professionali, le capacità e le attitudini del candidato.
Nel realizzare un buon video curriculum l'importante è essere seri, scegliere accuratamente l'ambientazione e l'abbigliamento adatti, evitare uno sfondo eccessivo e un eventuale sottofondo musicale troppo forte; guardare sempre verso la telecamera.

Il vantaggio principale del video curriculum, secondo gli esperti, è la grande quantità di visualizzazioni che può ottenere ogni giorno, visto l'elevatissimo numero di persone che quotidianamente accede a YouTube e al web.
Un video curriculum è oggi lo strumento di comunicazione più efficace in quanto trasmette le informazioni che si intendono fornire all'interlocutore (il datore di lavoro), in modo diretto ed immediato, permettendo al candidato di "promuoversi" come ad un vero e proprio colloquio di lavoro.

Ricordati che sul nostro portale puoi trovare tanti corsi utili per arricchire il tuo curriculum e per formarti nel campo che ti interessa. Prova a fare una ricerca su Educaweb.it per trovare un corso che ti darà una marcia in più nella ricerca di lavoro!
Corsi Correlati
Più letti
Più nuovo